‼ MAD Racing fra i protagonisti al Circuito di Siena con Atzeri e Matera nella Rok, D’Agostino in KZ2 e Puma nella MINI.

‼ MAD Racing fra i protagonisti al Circuito di Siena con Atzeri e Matera nella Rok, D’Agostino in KZ2 e Puma nella MINI.

La quarta prova del Campionato Italiano ACI Karting sul Circuito di Siena ha visto ancora una presenza significativa del Team MAD Racing con i suoi piloti impegnati nelle due categorie internazionali MINI Gr.3 e KZ2, oltre alle due categorie della Rok, Junior e Senior. Una particolare attesa era riservata proprio alle due categorie della Rok, in quanto terza e ultima prova valida per il tricolore. In lizza per il titolo si sono presentati nella Junior Riccardo Atzeri e nella Senior Marco Matera, ambedue su Tony Kart-Vortex. Dopo le prime due gare di Jesolo e Adria, Atzeri nella Junior era andato ad occupare la seconda posizione dopo il successo ottenuto a Jesolo, e Matera nella Senior leader della categoria. A Siena però una serie di situazioni sfortunate non hanno permesso ai due piloti di poter lottare per il titolo, Atzeri nella Junior è stato costretto al ritiro in gara2 terminando ottavo in campionato, così come Matera nella Senior ha accusato il ritiro in gara1 e si è dovuto accontentare della terza posizione in campionato.
La palma della sfortuna va anche a Mauro D’Agostino in KZ2 su Tony Kart-Vortex, autore di un doppio ritiro per incidente in tutte e due le finali nonostante due buone manches che lo avevano portato a scattare dal 19mo posto nella prima delle due finali.
Trasferta difficile anche per Marco Puma, anche questi su Tony Kart-Vortex, nella impegnativa MINI Gr.3 internazionale che ha visto al via ben 81 piloti provenienti da 20 nazioni. Puma è stato costretto alla gara di repechage per essersi classificato 41mo nelle manches, e solamente per due sole posizioni non è riuscito a qualificarsi per la finale. Anche in questa occasione Puma ha potuto trarre una esperienza produttiva che sicuramente influirà positivamente nella sua crescita agonistica.
👉 Prossimo appuntamento per MAD Racing e i suoi piloti il 20 giugno per la quinta prova del Campionato Italiano ACI Karting a Sarno.
Tutti i risultati nel sito https://www.acisport.it/it/CIK/home

SECONDA TAPPA DEL CAMPIONATO ITALIANO AD ADRIA

‼ Nel Campionato Italiano di Adria Riccardo Matera con MAD Racing si conferma in testa alla Rok Senior. Buone prestazione per tutti i piloti del team.

👉 Per il Team MAD Racing è proseguito con prestazioni positive e interessanti il Campionato Italiano ACI Karting nella seconda prova della stagione disputata ad Adria.
🏆 Fra i piloti che hanno ottenuto risultati più significativi è da segnalare il doppio podio di Marco Matera, sul secondo gradino del podio nella Rok Senior in entrambe le finali di Adria che gli hanno permesso di mantenere la testa della classifica del Campionato Italiano di categoria.
Ha invece momentaneamente lasciato la leadership provvisoria Riccardo Atzeri, vincitore della prima prova di Jesolo ma piuttosto sfortunato ad Adria. Atzeri rimane comunque in corsa per il titolo, è secondo con soli 13 punti di distacco dal leader. Il Campionato della Rok Junior e Rok Senior si concluderà a Siena il 6 giugno, e sui 6 risultati utili potranno essere scartati i due peggiori punteggi, quindi i due campionati sono completamente aperti.
Nella X30 Junior il team MAD Racing si è presentato con Riccardo Paniccià, Luca Liberati e Riccardo Zucca, con tutti e tre i piloti qualificati per la doppia finale di Adria. Riccardo Paniccià si è messo subito in grande evidenza nelle prove di qualificazione, con il miglior tempo nel Gruppo 2. Ottime anche le due manches disputate con il nono posto finale. Purtroppo un incidente nella prima finale ha tolto a Paniccià la possibilità di ben figurare, costringendolo ad una gara di rimonta nella seconda finale, dove dal fondo dello schieramento è risalito fino alla 20ma posizione. Buone prestazioni anche per Luca Liberati, ottavo tempo in prova nel proprio gruppo, poi nelle due finali si è dovuto accontentare di due piazzamenti anche a causa di una penalizzazione, così come per l’esordiente Riccardo Zucca, che dopo il 29mo tempo assoluto in prova è riuscito a qualificarsi per le due finali.
In KZ2 ha debuttato nel Campionato Italiano Mauro D’Agostino, impegnato soprattutto nella ricerca del miglior setup. D’Agostino si è comunque battuto alla grande con una buona prestazione complessiva, ma un incidente nelle due manches lo ha relegato in fondo allo schieramento di Gara1 da dove è risalito fino al 19mo posto, mentre in Gara2 a causa di alcuni contatti ha concluso 22mo.
Nella MINI Gr.3 ha partecipato Marco Puma, anche questi con risultati positivi.
🏁 Tutti i risultati: https://www.acisport.it/it/CIK/home

Buon esordio per il Team MAD Racing nel Campionato Italiano ACI Karting per la prima prova disputata a Jesolo

Diversi i piloti in evidenza del Team MAD Racing nella prova d’apertura del Campionato Italiano ACI Karting sulla Pista Azzurra di Jesolo. Fra i migliori si è fatto notare con un’ottima prestazione Riccardo Atzeri nella OK Junior, con una vittoria in Gara1 dove ha controllato benissimo gli avversari fin sul traguardo, e poi di nuovo sul podio in Gara2 dove è andato a cogliere un bel terzo posto partendo indietro per la griglia invertita. Di rilievo anche il doppio podio di Marco Matera in OK Senior, con il secondo posto conquistato in Gara1 e il terzo posto in Gara2.

Fra i finalisti nella gara d’apertura del Tricolore a Jesolo, sono da segnalare anche le prove di Luca Liberati nella combattuta X30 Junior, dove purtroppo è incappato in una penalizzazione per lo spoiler anteriore in Gara2, e di Riccardo Paniccià che solamente per un soffio non è rientrato in Finale. Positiva anche la prova di Riccardo Zucca nella X30 Senior, autore di una buon passo gara specialmente in Gara1 dove è andato a recuperare ben 10 posizioni.

Il Team MAD Racing è stato rappresentato anche nella X30 Mini per il Trofeo Jesolo, con la partecipazione di Marco Puma.

Tutti i risultati: http://youcrono.it/Pagina/4176/Risultati2021CIKRnd1

L’intervista a Riccardo Atzeri: https://www.facebook.com/ACIKarting/videos/485208779194457/

 

 

Questa volta non è andata come speravamo

Purtroppo si torna a casa con l’amaro in bocca,

questa volta non è andata come speravamo….con i piloti più giovani la sorte non ci ha proprio aiutato.Riccardo Zucca a causa di una rottura dell’accensione del motore, durante la prima manche, gli ha causato il ritiro non è riuscito a raggiungere la finale; Luca Liberati  dopo due belle manche ha raggiunto la finale,dove però non è riuscito a dimostrare il suo potenziale.

Passiamo poi alla categoria con il cambio con il nostro Mauro D’Agostino che dopo un brutto incidente nella prima manche, dove ha riportato  delle brutte escoriazioni,con la tenacia e lo spirito combattivo che lo contraddistinguono, è riuscito ad agguantare il quarto posto.

Buon weekend a Val vibrata

Il team MAD presente nel rinnovato circuito di Val Vibrata in Ben 6 categorie è riuscito a conquistare ben 5 podii!!!

Partiamo da più giovane Marco Puma nostro porta colori nella 60 mini  GR3  che al suo esordio ha conquistato un buon secondo posto🥈;

Riccardo Tarsi e Luca Liberati erano impegnati a difendere i nostri colori nella X30 J  purtroppo però dopo un grandissimo lavoro di squadra sia nelle qualifiche che nella finale 1 dove Liberati ha conquistato la vittoria in Finale 2 Mentre occupavano rispettivamente la prima e seconda posizione purtroppo a causa di un errore di valutazione hanno avuto un contatto che li ha portati in terza e quarta posizione.🥉

Nella x30 Senior avevamo il nostro Marco Matera che ha portato a casa il bottino pieno pole position, vittoria in gara 1 e vittoria in gara 2 🥇!!!

Ora passiamo nelle categorie con il cambio dove troviamo :

Mauro D’Agostino il quale vince nella categoria TOP DRIVER dopo un secondo posto nelle qualifiche si impone sia in gara uno che in gara 2  dimostrando e confermando la grande crescita.🥇

Stefano Bonanno impegnato nella categoria Over 30 purtroppo non riesce a salire sul podio a causa della rottura del motore principale nelle libere della mattina ma da vero mastino ha lottato fino alle fine per cercare di fare il meglio con il suo motore da allenamento.

Francesco Turzo lontano dalle gare da oltre 10 anni  ha conquistato un bel terzo posto al suo grandissimo rientro 🥉.

IL TEAM FA I MIGLIORI COMPLIMENTI A TUTTO LO STAFF MECCANICI E ACCOMPAGNATORI; A TUTTI I PILOTI CHE MIGLIORANO VOLTA PER VOLTA E SONO SEMPRE PROTAGONISTI DI GARE STUPENDE;

AGLI ORGANIZZATORI DI QUESTE GARE CHE ANCHE LORO CERCANO DI ORGANIZZARE IL TUTTO NEI MIGLIORE DEI MODI!

GRAZIE A TUTTI!

TONYKART;VORTEX; PRISMA ELECTRICS; SPINOPROJECT; “OLEVINCOOLECAPOTO”.

BUONA LA PRIMA!!!!

Si buona la prima!!!!

Durante la prima gara della stagione presso il kartodromo di Jesolo che ospiterà la prima prova del campionato Italiano ACI Csai siamo riusciti ad imporci su ben 2 categorie!!!

Luca Liberati nella x30J ha fatto praticamente bottino pieno facendo segnare pole position vittoria in gara 1 ed in gara 2!!!

Riccardo Zucca alla sua gara d’esordio nella nuova categoria x30 senior ha avuto vita meno facile dovendo risalire pian piano dopo delle qualifiche non troppo buone ma…..dopo una buona finale 1 ed una super partenza in finale 2  dove ha subito guadagnato la testa della gara è riuscito a guidare  senza commettere errori fino al traguardo.

Bravissimo anche Mauro D’Agostino che nonostante non sia riuscito a guadagnare posizioni di rilievo ha comunque fatto vedere che tutti gli sforzi e gli allenamenti che sta facendo, stanno dando i loro frutti!!!!UN PASSO ALLA VOLTA!!!

BRAVISSIMI I NOSTRI PILOTI BRAVISSIMI I NOSTRI RAGAZZI DELLO STAFF!!!!

GRAZIE A TUTTI!!!

FINALMENTE SIAMO TORNATI IN PISTA

Finalmente l’attesa è terminata, la scorsa settimana abbiamo effettuato i primi 3 giorni di test del 2021  sulla fantastica pista Leccese di “La conca” .
I piloti presenti :

-Luca Liberati x30J

Riccardo Zucca x30 s

Marco Matera x30 s club

Mauro D’Agostino kz2

A causa delle condizioni della pista molto sporca purtroppo non siamo riusciti a provare delle nuove soluzioni di materiale ma i ragazzi si sono divertiti a suon di simulazioni di gare e facendo centinaia di giri al giorno.

Saranno riusciti a togliere un po’ di ruggine che ne dite???

Sicuramente la trasferta è stata costruttiva.

A presto ci terremo aggiornati per i prossimi test

Raggiunto l’accordo con il pilota Siciliano Marco Puma per la categoria Mini Gr3

Siamo felicissimi di condividere con voi la grande notizia dell’accordo raggiunto con il giovanissimo pilota Isolano.

Marco Puma nato a Erice TP il 28/08/2011 Alla sua prima stagione 2019 nella categoria entrylevel fa già capire di che pasta è fatto agguantando il 2^ Posto nel campionato  regionale, subito nella stagione successiva (2020) vince nella superiore categoria mini Gr3.

Per questo 2021 ha deciso di partecipare con il nostro team (2 volte campione Italiano Mini) tutto il campionato Italiano Mini Gr3.

Sarà sicuramente un’anno pieno di emozioni vi terremo aggiornati !

Intanto Grazie mille per la fiducia!!!

 

 

È ufficiale :Edoardo Leo è un pilota MAD RACING!

È con Molto piacere che annunciamo l’accordo con il giovanissimo Pilota Edoardo Leo Nato a Milano 23/12/2006.

Il pilota che attualmente è impegnato in un campionato Rental dove occupa la prima posizione ha deciso di effettuare l’esordio nel campionato Italiano ACI CSAI nella categoria X30 Junior  proprio con il nostro team.

Utilizzeremo la gara della Trofeo 7 Laghi come test e preparazione al campionato Italiano cercano di ottenere il miglior risultato possibile.

“Siamo felicissimi di averlo tra di noi è convinti delle sue potenzialità tutto il team lo aspetta a braccia aperte!!!”

Altro doppio appuntamento ma sempre presenti questa volta però 5 piloti sul podio del campionato Italiano Club

Altro doppio appuntamento anche quest’anno volta,

quindi iniziamo con la prima gara svolta ad Adria per il Campionato Italiano con i nostri pilotini della X30 Junior.

Sempre presenti Luca, Riccardo ed Ettore , ormai a fine stagione possiamo chiamarli anche solo per nome!😉

Già dalle prime tornare di problemi si inizia a capire che potrebbero essere tra i protagonisti con Riccardo quasi sempre tra i più veloci.

Purtroppo però inizia la gara ed iniziano dei problemi.

Riccardo non riesce ad ottenere il massimo dal suo mezzo a causa di un contatto al primo giro con un pilota che aveva perso il controllo del proprio kart piegando l’assale; Luca ed Ettore invece purtroppo non riescono a trovare la scia giusta per poter migliorare quel decimo che li avrebbe portati più avanti.

Dunque purtroppo si deve recuperare durante le manche di qualificazione ma si sa quando si parte dietro può succedere un po’ di tutto….e così purtroppo tra penalità di musetti motori rotti li troviamo tutti costretti a fare il ripescaggio per poter accedere la finale.

Ed è proprio qui dove fa vedere la sua esperienza Ettore che la spunta sui tre e riesce a conquistare la finale.

GRANDE ETTORE.

PARLIAMO ORA DEL CAMPIONATO ITALIANO CLUB svolto a corridonia

Ci presentiamo con 5 piloti uno per categoria:

Iniziamo a raccontare dai più giovani il primo è -Riccardo Atzeri pilotino sardo arrivato qui per cercare di conquistare il titolo purtroppo però purtroppo a causa di un contatto in semifinale deve accontentarsi del titolo di Vice campione Italiano.

A seguire abbiamo Matteo Benedetti anche lui impegnato per cercare la conquista del titolo purtroppo però anche lui deve accontentarsi del titolo di Vice campione Italiano A SOLI 4 punti!!

ora parliamo di Manuel Cecolani pilota Aquilano alla sua prima stagione  nella classe con il cambio riesce a vincere la gara ed aggiudicarsi il gradino più basso del podio.

Nella categoria più numerosa avevamo il pilota esordiente Mauro D’Agostino il  quale grazie ad una vittoria ed un secondo posto riesce anche lui a conquistare il gradino più basso del podio della classifica generale.

Ora parliamo della categoria TOP driver dove troviamo Matteo Di Bonaventura che grazie alla vittoria della finale anche lui raggiunge il gradino più basso del podio del campionato Italiano.

CHE DIRE 5 PILOTI  PRESENTI E TUTTI TRA I PRIMI TRE DEL CAMPIONATO ITALIANO CLUB PURTROPPO PER UN SOFFIO NON SIAMO RIUSCITI A PORTARE A CASA I TITOLI MA GRAZIE MILLE A TUTTI SIAMO FELICISSIMI DI AVERVI NEL NOSTRO TEAM